METEOLAB.NET   NON PERDETE COMMENTI NOTIZIE E ANALISI E RICERCHE METEO

HOME     Commenti Meteo

Il mese di giugno è il mese nel quale si registrano fenomeni temporaleschi di maggiori dimensioni. Sabato17 Giugno 2017 potrebbe essere un target data possibile.
Attenzione, il sito sarà attento nel monitoraggio di cellule temporalesche.

aggiornamento 16 Giugno 2017;




Fenomeno meteorologico detto di STAU in situazione di fronte caldo: Aria piu' calda che passa su un cuscino di aria piu' fredda,

Quando un fronte caldo incontra una catena montuosa si ha come un arresto del sistema frontale. dalla parte inferiore del fronte esso comincia a salire fino alla cresta del rilievo. A causa della presenza del cuscino di aria fredda presente alla base del fronte nella zona sopravvento e della salita di aria calda dinamica nel fronte stesso si ha una persistenza di formazione nuvolosa con precipitazioni piovose e nevose. Nella zona sottovento, oltre il rilievo, i fenomeni sono assenti e riprendono consistenza solo ad una certa distanza dalla catena montuosa.


 

96